Vai a sottomenu e altri contenuti

16 Dicembre 2022: è in SCADENZA la 2a rata dell’IMU

Scadenza: 16/12/2022 Categoria: Tasse

Il 16 Dicembre 2022 è in SCADENZA la 2^rata dell'IMU

Il versamento della rata a saldo nel mese di dicembre è pari all'imposta dovuta per l'intero anno 2022, a conguaglio di quanto versato in acconto sulla base delle aliquote approvate con Delibera di Consiglio Comunale n. 17 dell'11.05.2022 e pubblicate nel sito internet del Dipartimento delle Finanze del Ministero dell'Economia e delle Finanze.

Il versamento si effettua con mod. F24 (in posta, banca o per via telematica).

Codici tributo. I codici da utilizzare per il pagamento con mod. F24 sono:

  • 3912 - Abitazione principale e relative pertinenze
  • 3914 - Terreni
  • 3916 - Aree fabbricabili
  • 3918 - Altri fabbricati diversi dalla categoria D
  • 3923 - Interessi (a seguito di accertamento)
  • 3924 - Sanzioni (a seguito di accertamento)
  • 3925 - Immobili di categoria D (quota Stato)
  • 3930 - Immobili di categoria D (quota Comune)

In tutti i casi, sia per la quota comunale che per quella dello Stato deve essere riportato, sul mod. F24, il codice identificativo del Comune di NUORO: F979

Informazioni utili

La legge 160/2019 ha rinnovato profondamente l'IMU (Imposta municipale propria) e ha abolito definitivamente la Tasi.

Immobili categoria catastale D/3

Nel corso del 2021, a causa dell'emergenza Covid-19, sono state introdotte esenzioni su alcune tipologie di immobili (alberghi, bed and breakfast, etc.), a condizione che i relativi proprietari fossero anche gestori delle attività ivi esercitate. Nel 2022 tali immobili sono di nuovo imponibili, con l'eccezione di quelli rientranti nella categoria catastale D/3 (ai sensi di quanto disposto dall'art. 78, comma 1 lett. d del D. L. n. 104/2020) destinati a spettacoli cinematografici, teatri e sale per concerti e spettacoli, sempre a condizione che i relativi proprietari siano anche gestori delle attività ivi esercitate. Solo per questa tipologia di immobili, l'esenzione perdura anche nel 2022.

Pensionati esteri

Inoltre, limitatamente all'anno 2022, l'imposta è applicata nella misura del 37,5%, e non più del 50%, ai sensi dell'art. 1 comma 48 della legge 178/2020, ad una sola unità immobiliare a uso abitativo, non locata o data in comodato d'uso, posseduta in Italia a titolo di proprietà o usufrutto da soggetti non residenti nel territorio dello Stato che siano titolari di pensione maturata in regime di convenzione internazionale con l'Italia, residenti in uno Stato di assicurazione diverso dall'Italia.

Esenzione IMU beni merce

A decorrere dall'anno 2022, ai sensi dell'art.1, comma 751, della Legge n. 160/2019, sono esenti dall'IMU i fabbricati costruiti e destinati dall'impresa costruttrice alla vendita, fintanto che permanga tale destinazione e non siano in ogni caso locati.

Abitazione principale

A seguito della sentenza della Corte Costituzionale n. 209 del 13.10.2022 che ha dichiarato l'illegittimità costituzionale dell'art. 1, comma 741, lett. b), primo e secondo periodo, della legge n. 160/2019, in discontinuità con la normativa precedente, per abitazione principale si intende l'immobile, iscritto o iscrivibile nel catasto edilizio urbano come unica unità immobiliare, nel quale il possessore (proprietario o il titolare di diritti reali di godimento) dimora abitualmente e risiede anagraficamente, indipendentemente dal luogo di residenza e dimora degli altri componenti del nucleo familiare. Il requisito della dimora abituale deve essere provato da documentazione che attesti effettivamente la presenza di questa condizione.

Dichiarazioni IMU

I contribuenti, nell'ipotesi in cui sussista l'obbligo, devono presentare la dichiarazione entro il 30 giugno dell'anno successivo a quello in cui ha avuto inizio il possesso degli immobili o sono intervenute variazioni rilevanti ai fini della determinazione dell'imposta. Con la Legge 160/2019 sono stabilite specifiche modalità, così come per i versamenti, per gli enti non commerciali che devono presentare la dichiarazione Imu in via telematica.

Il termine di presentazione della dichiarazione IMU per l'anno 2021, ai sensi dell'art.35, comma 4, del D.L. 21/06/2022, n. 73, convertito nella Legge n. 122/2022, è stato differito dal 30 giugno al 31 dicembre 2022.

Con decreto del M.E.F. del 29 luglio 2022 è stato approvato il nuovo modello di dichiarazione IMU con le relative istruzioni e nuova modalità di trasmissione telematica.

Calcolatore IMU

A chi rivolgersi

A chi rivolgersi - Referente
Referente: Comune di Nuoro
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto