Vai a sottomenu e altri contenuti

Individuazione di partner di progetto per la coprogettazione e partecipazione al bando “Spazi aggregativi di prossimità 2022” promosso da Impresa Sociale “Con i Bambini” - Soggetto attuatore del “Fondo per il Contrasto della Povertà Educativa

Data pubblicazione on line: 01/02/2022 Data scadenza: 04/02/2022

Con il presente avviso il comune di Nuoro intende individuare i soggetti, con cui costituire una Partnership finalizzata alla presentazione della domanda di finanziamento al Bando promosso da ''Impresa Sociale Con i Bambini'' per l'accesso al finanziamento di progetti a valere sul Fondo per il Contrasto della Povertà educativa'', aventi scadenza il 18 marzo 2021.

In particolare si specifica che le attività oggetto del suddetto Avviso pubblico sulle quali si può presentare domanda di finanziamento riguardano la promozione e la creazione o il potenziamento di presidi territoriali che svolgano una duplice funzione educativa e aggregativa in favore di giovani di età compresa tra 10 e 17 anni. Lo scopo è di offrire, in contesti delimitati e polivalenti, un'ampia gamma di opportunità formative e socializzanti, anche in un'ottica di prevenzione del disagio giovanile, promuovendo il protagonismo e la partecipazione attiva dei ragazzi e delle ragazze, lo scambio tra pari e il coinvolgimento della comunità educante.

Gli interessati, possono presentare richiesta tramite il modello di adesione, entro il giorno 04.02.2022 tramite Pec all'indirizzo: servizi.sociali@pec.comune.nuoro.it.

Il Responsabile del procedimento è per il Settore 6 - Servizio Gare, contratti, programmazione e progettazione, la Dott.ssa Antonella Murgia, mail: antonella.murgia@comune.nuoro.it, tel: 0784216980

Per tutti i dettagli, consultare l'avviso integrale allegato.

Documenti allegati

Documenti allegati
Titolo  Formato Peso
Avviso pubblico Formato pdf 549 kb
Bando Spazi aggregativi di prossimità 2022 Formato pdf 226 kb
Modulo di adesione Formato doc 143 kb

A chi rivolgersi

A chi rivolgersi - Referente
Referente: Antonella Murgia
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto